I più venduti

Categorie

Nuovi prodotti

Speciali

  • Durex Tvb 6pz

    love sex durexTropicalDispositivo...

    5,95 € -15% 7,00 € Tasse incluse

Fornitori

Informazioni

Produttori

3 REGOLE FONDAMENTALI PER UN COLORITO UNIFORME

Published : 20/03/2018 21:31:50
Categories : MIA AMATA ESTATE!

Obiettivo principale: colorito uniforme...ma da dove partire?  

Regola n.1: Mai pensare che sia troppo tardi!  Quando una macchia esce può essere curata… Ci sono alcune cose, come le smagliature che ,aimè, una volta uscite difficilmente van via, ma le macchie non fanno parte di questo insieme!

Regola n2: No al fai da te! Chiedi consiglio al dermatologo: indagherà su causa e identità della macchia al fine di proporre un piano di attacco efficace, perché non tutte le macchie sono uguali e non possono essere curate nello stesso modo (macchie da dermatite, scottatura, cicatrice, lentiggini, melasmi, nei, dovute a squilibri ormonali, psoriasi, rosacea),  inoltre spesso possono essere sintomo di altre malattie o comunque accade che l’utilizzo di prodotti non adatti aumenti la discromia creando l’effetto opposto a quello desiderato in quanto la macchia si sgrana ma non viene eliminata! La terapia da usare la sceglie il medico in base all’estensione, al colore e al fototipo, se deve essere soft o strong e quindi se sia il caso o meno di passare a pratiche estetiche specifiche .

Regola n.3: migliora la qualità della tua vita con piccole, inevitabili, abitudini:

  • Bere tanta acqua per eliminare le scorie, idratare e rimpolpare la pelle prevenendo la comparsa delle odiosissime squame caratteristiche di una disidrosi. Questo serve a creare la base di idratazione perfetta e l’ambiente ottimale di una pelle sana.

  • Applicare sempre, anche in inverno, la protezione solare. La maggior parte delle creme da giorno ha dei filtri solari anche se bassi. Definiamo CITY una protezione bassa ( SPF15 ), adatta per la vita di tutti i giorni, ma se hai la pelle molto chiara conviene comunque usare un fattore piu’ alto ( almeno 30)

  • Evitare di esporsi a lampade solari o almeno fallo protetti e eccedere dalle otto sedute all’anno.

  • Seguire una dieta ricca di antiossidanti. Frutta e verdure rosse e gialle ad esempio aiutano a prevenire dai tumori e dall’invecchiamento cellulare , stimolano il collagene, sono ricchi di vitamina c e anche di beta carotene che scalza i radicali liberi e promuove la sintesi di nuovi tessuti

  • Dedicarsi un’oretta a settimana per una maschera al viso. Attenzione!!! Anche in questo caso non tutte le maschere sono uguali: una maschera non adatta, troppo aggressiva ad esempio, potrebbe sensibilizzare troppo la pelle e sarebbe dannosa! Quindi  scegli quella più indicata scrub,maschere idratanti,rivitalizzanti, esfolianti! Un’ottima abitudine è applicare dopo la maschera un tonico astringente che chiude i pori dilatati!

  • Vitamina c in ogni forma possibile, sia orale che topica!!! Finalmente hanno creato formulazioni che preservano l’instabilità della vitamina c cosi la si può usare anche in siero! La vit c è un potente antiossidante e schiarente cutaneo poiché è un inibitore della tirosina, progenitrice della melanina.  Inoltre interviene direttamente nella sintesi di collagene! Perfetto l’abbinamento con un siero di acido cogico e acido ialuronico concentrati, da applicare sulla macchia in particolare e da stendere anche su tutto il viso per uniformare il colorito.

  • Usare prodotti specifici antimacchia come l’acido cogico. Questo riduce l’attività della tirosinasi, enzima che interviene nella sintesi della melanina bloccando l’imbrunimento della macchia e la comparsa di altre . Si ottengono eccellenti risultati se lo si abbina a trattamenti esfolianti come i peeling. Tra gli attivi più usati ci sono l’acido glicolico, salicilico, mandelico , ma anche i glicani, più delicati, ottimi come prevenzione.

  • Usa integratori per un intervento anche interno . Esistono ottimi prodotti a base di arbutina, resveratrolo, acido ialuronico….o anche quelli usati per stimolare l’abbronzatura aiutano ad ottenere una giusta distribuzione della melanina evitando la comparsa di eritemi e macchie solari


Una volta appurata l’entità della macchia puoi optare per la soluzione peeling. Si tratta di un trattamento che accelera il naturale processo di esfoliazione della pelle e conseguente ricambio cellulare in maniera uniforme, cosa che altrimenti avverrebbe fisiologicamente in tempi diversi e in maniera discontinua e lenta soprattutto quando si tratta di pelli adulte.

Related posts

Share this content

Add a comment

 (with http://)

PayPal